Psychedelic | Space / Post Rock | Avant-garde | Electronic / Electroacoustic

RESPECT
November 24, 2014
[Environmental Sounds]



Environmental sounds by Nostress Netlabel

RESPECT

Il 24 novembre all’Arsenale della Marina Regia di Palermo ha avuto luogo “Respect”. Una giornata di parole, arte e musica per sensibilizzare contro la violenza sulle donne. Un post it giallo per dire no alla violenza sulle donne. È questo il simbolo che caratterizza “Respect”, ovvero una giornata di parole, arte e musica per sensibilizzare contro qualsiasi forma di brutalità nei confronti del mondo femminile. L’appuntamento si è tenuto lunedì 24 novembre in prossimità della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne indetta dall’Onu dalle 17 alle 21.

Respect, in collaborazione con Riso museo d’arte contemporanea della Sicilia e in collaborazione con la Soprintendenza regionale del mare è stato un evento che ha convolto artisti di varia natura per riflettere insieme sulle tante donne vittime ancora oggi di forma di pregiudizio, sopruso e violenza. L’arte diventa così come sinonimo di forza, ma anche di ribellione non violenta. L’evento è anticipato da un progetto fotografico virale sui social network dall’hashtag “#postit4respect”, per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema, chiedendo di “metterci la faccia”, contribuendo con un pensiero scritto su un “post it” o un Cartoncino giallo.

Tra gli appuntamenti dell’evento si sono evidenziati: l’installazione di Vanessa Cammarata, momenti di dibattito, spazi dedicati alla danza, il reading di Stefania Blandeburgo e il concerto di Alessandra Salerno e Umberto Porcaro. L’appuntamento del 24 novembre è stato anticipato da un preview svoltasi venerdì 21 novembre alle 21 presso il locale Cantavespri Vini e vinili in vicolo Valguarnera 8 dove è stato possibile assistere ad una proiezione di alcuni scatti della campagna #postit4respect curata da Massimo Torcivia, una performance di danza_improvvisation di Mara Rubino, a seguire il concerto di Jack and the Starlighters e un corner dove farsi fotografare con il proprio post it contro la violenza sulle donne.

DIREZIONE ORGANIZZATIVA. Associazione In Punta Di Piedi in collaborazione con l’etichetta Nostress Netlabel che ha svolto un servizio di sonorizzazione delle sale del museo.


Foto by



Event code: NN_Event026_11_14