Psychedelic | Space / Post Rock | Avant-garde | Electronic / Electroacoustic

NN_LP045_11_13
NAZARIO DI LIBERTO

Stasi


Tracks:

  • Apertura
  • Ipernatural World
  • Fortuna 0,407
  • E Lillo piange_1
  • Stasi
  • E Lillo piange_2
  • Altitudine 23,975
  • As spiders i walk over the walls
  • Libera (Caduta in amore)
  • arutrepA
  • dlroW larutanrepI
  • 704,0 anutroF
  • 1_egnaip olliL E
  • isatS
  • 2_egnaip olliL E
  • 579,32 enidutitlA
  • llaw eht revo klaw i sredips sA
  • Libera (Caduta in amore)

(139 Mb)

(Pdf 325 Kb)
Pre-listening Track

"Stasi" is a path to a mountain. Indeed before it's a descent, and after an ascent. Something is been encrypted in reverse in each track. Just going up again the mountain, listening back to the songs in reverse it will be able to decrypt the whole, real message. The real lenght of the album is about 30 minutes, extended to 60 minutes with all following tracks in reverse included. Only one track will be remain the same in the full path. In "Stasi" the sicilian roots of Nazario Di Liberto raise his voice in a simil-arabic vocal path like all those street markets selling merchandise "abbanniando" (shouting); where under bright lights, fresh fish and bloody meats expose themself to the eyes of the people nearby. "Stasi" is the result of an external observer who imagines improbable fog on warm and wet markets in Palermo

"Stasi" è un percorso per una montagna. In realtà è prima una discesa, e poi una risalita. In ogni brano qualcosa è stato criptato in reverse. Proprio risalendo la montagna, riascoltando in reverse i brani, si potrà decriptare il tutto, il vero messaggio. L'effettiva durata dell'album è di 30 minuti, percorso che però si estende a 60 minuti con l'inserimento a seguire dei brani in reverse. Un solo brano rimarrà invariato in tutto questo percorso. In «Stasi», le radici siciliane di Nazario Di Liberto, prendono voce in un percorso vocale simil-arabo. Come quei mercati per strada nei quali vendono merce «abbanniando». Dove sotto le luci accecanti, pesce fresco e carni sanguinolente si espongono agli occhi delle persone che passano accanto loro. "Stasi" è il frutto di un osservatore esterno, che immagina dell'improbabile nebbia sui caldi e bagnati mercati palermitani.

Release Date: November 4, 2013
Total running time: 61:23
Catalogue: NN_LP045_11_13
Format: MP3 [320 Kbps]
License: CC BY-NC-ND 3.0